Articoli, In primo piano, Strategie, Suggerimenti

3 elementi essenziali per un eCommerce

Quali sono i 3 elementi essenziali per un eCommerce di successo? I siti di retail devono avere come obiettivo di fornire al cliente la migliore esperienza di acquisto possibile. In particolare nella vendita al dettaglio l’esperienza positiva d’acquisto può tradursi con frequenza in maggiori vendite.

Tuttavia spesso il sito di eCommerce non è all’altezza delle aspettative del cliente. Per capire quali sono i punti critici su cui focalizzare l’attenzione per migliorare i propri siti ci siamo basati su di un’analisi approfondita  dei 5 eCommerce più importanti in USA a ottobre 2016.

Velocità

E’ fondamentale che i tempi di caricamento delle pagine non siano lenti. I clienti si aspettano un livello di prestazione alto per le pagine che visitano e sono propensi ad abbandonare quelle che ci mettono troppo a caricare. Bisogna anche considerare il fattore psicologico che la velocità assicura in termini di affidabilità del sito. Una pagina abbandonata è sicuramente una vendita mancata, ma potrebbe significare anche un cliente perduto. Assicuratevi di controllare regolarmente i tempi di caricamento delle pagine. Se sono superiori ai 2 secondi c’è qualcosa da correggere in questo senso.

Airshop garantisce ai suoi negozi prestazioni eccellenti sia per il caricamento delle pagine sia per i messaggi in chat.

Sicurezza

La sicurezza è un must sugli eCommerce di vendita al dettaglio. I clienti sono tenuti a inserire informazioni sensibili in ogni transazione, ed è quindi fondamentale che i negozi siano in grado di proteggere tali informazioni in ogni fase del processo.

Dopo gli anni del boom delle vendite online, e il conseguente verificarsi di truffe online sempre più progredite, i consumatori si sono allertati. Diffidano (giustamente) di siti che non forniscano tutte le rassicurazioni necessarie. Qui torniamo a un classico problema della vendita online, ottenere e mantenere la “fiducia” del cliente, che per gli eCommerce è molto più importante che nei negozi fisici. Google riconosce le situazioni pericolose e segnala ai suoi utenti i siti che non usano i sistemi di sicurezza SSL.

Airshop utilizza SSL e garantisce ai clienti dei suoi negozi il massimo della sicurezza in tutte le transazioni e sulle chat interne.

SEO e Social Media

SEO (Search Engine Optimization) è l’insieme di strategie e tecniche che i rivenditori utilizzano per porre i loro prodotti a disposizione della ricerca di potenziali clienti, attraverso i motori di ricerca popolari (ad esempio, Google, Yahoo, Bing, ecc).

Di solito molti clienti iniziano a comprare online proprio da Google, perchè permette facilmente di confrontare i prezzi. Non sempre vince Amazon su questo punto. Quando un negozio ha un’offerta importante è basilare fare in modo che questa venga conosciuta dalla più vasta platea possibile.

Oggi anche i Social Media sono un canale di ingresso rilevante per i negozi virtuali. La cura delle proprie pagine e dei propri account permette ai negozi di farsi conoscere e apprezzare da un pubblico sempre maggiore.

In entrambi gli ambiti diventa determinante la cura delle descrizioni e dell’immagine dei prodotti che vengono messi in vendita. Una descrizione generale e poco accurata non emergerà dalla massa quanto una specifica e “sentita”. Questo discorso vale anche e soprattutto per la SEO, ma in generale il cliente ha bisogno di informazioni e garanzie per fare shopping online.
Avere un canale di comunicazione continuo come una chat (ad esempio sul tuo Airshop) ti permette di ovviare a questo genere di problemi.

Questi sono i 3 punti critici a cui bisogna prestare un’attenzione costante quando si tiene un eCommerce. Alla fine della giornata l’obiettivo è vendere il più possibile. Tutto questo si raggiunge fornendo ai clienti un’esperienza web veloce, sicura e protetta.

Ricevi consigli dai nostri esperti via email.

Gratuito, disicrizione immediata con un click.