Articoli, Business, Strategie, Suggerimenti

Le immagini dei tuoi prodotti sui social. Un nuovo concetto con Airshop

Le immagini sono tutto nell’eCommerce. Le immagini sono il veicolo con cui vendi i tuoi prodotti.

Ormai da qualche anno tutti i negozi e le boutique con un minimo di senso del futuro, hanno cominciato ad avere chi un profilo su Facebook, chi l’account Instagram, i più raffinati hanno un account Pinterest, più di nicchia, ma ad esempio molto più diretto al pubblico femminile.

L’approccio fin da subito, per molti, è stato ripetere in chiave aziendale la propria pagina personale. In pratica (e questo era ed è un bene) si puntava a creare la propria community di clienti affezionati, si davano notizie, novità e qualche immagine che poteva variare da un simpatico backstage al prodotto di punta del negozio.

Un’indagine di Htc dice che 8 italiani su 10 considerano il proprio account sui social media come il proprio biglietto da visita. Gli smartphone hanno fatto crescere questa tendenza. I post con immagini sono i più semplici da fare e di sicuri quelli più visti. Avere uno strumento a portata di mano in grado di fare foto di buona qualità doveva fare la differenza.

Ma i social media stanno diventando molto più che un biglietto da visita. La piattaforma Airshop costruisce attorno al concetto di social una nuova forma di eCommerce “leggero”, con un riferimento speciale alle immagini. Leggero perché punta a richiedere per il commerciante il minor sforzo possibile, anche per come sfrutta le foto postate sui social.

Come funziona. Il retailer fa le foto ai suoi prodotti. Come fa naturalmente quando deve postare un’immagine sui propri social. Sappiamo che gli eCommerce tradizionali hanno bisogno di foto specifiche per i prodotti. Sto parlando di sfondi bianchi e cura ossessiva dei particolari. Perché il cliente che arriva al negozio online ha bisogno di vedere bene il prodotto, magari con inquadrature diverse che ne valorizzano i dettagli. Questo è giusto, perché salvo la breve didascalia che di solito accompagna le immagini, la foto è, da sola, la somma immediata di tutte le informazioni che il cliente potrà avere.

Su Airshop è diverso. La foto può tranquillamente essere una bella immagine stilosa in chiave (ad esempio) Instagram. Anzi è meglio che sia così perché per Airshop è l’aspetto social ad essere fondamentale. Al cliente non deve piacere solo il prodotto, ma anche lo stile della boutique, i suoi valori, la competenza e la sua personalità. Un’immagine può dire queste cose molto meglio di mille parole.

Ora il retailer che posta la foto del prodotto sul suo social, ha selezionato su Airshop l’album da cui la piattaforma importa direttamente le immagini per l’eCommerce. Il cliente deve solo cliccare (un solo click) sull’immagine o sul link e si ritrova nell’Airshop del retailer, sulla pagina del prodotto.

Ok l’obiezione arriva subito: abbiamo appena detto che le immagini nell’eCommerce devono essere le più chiare possibili, con la foto tipica da social, guadagni in stile ma perdi in chiarezza, e allora?

Allora quando il cliente arriva sull’Airshop della boutique si apre in automatico una chat con il negoziante. Qui il cliente può sbizzarrirsi con ogni genere di domanda. Potrebbe chiedere nuove foto del prodotto, da più angolazioni, oppure confrontandosi su numeri e taglie potrebbe farsi consigliare qualcos’altro di più adeguato. Le potenzialità sono infinite. Perché il cliente non si è fatto sedurre da un un prodotto della boutique, ma dallo stile della boutique. E dalle persone che ci sono dentro.

Anche le foto quindi diventano un elemento di quelli che costruiscono la fiducia e l’interesse per il brand. In termini di tempo il retailer ha tutto da guadagnare, la procedura è molto più semplice che in qualunque altro eCommerce – oggi tutti sono in grado di postare una foto su Facebook – e non ha l’ansia di dover fare foto professionali (peraltro un po’ tristi). Per il cliente non cambia nulla perché le informazioni le potrà chiedere direttamente al negoziante. Andando ben oltre una misera didascalia.

Se la pagina aziendale su Facebook (ad esempio) è il tuo biglietto da visita, le immagini che posti sono la tua vetrina. I social sono la via dove si possono incontrare persone e visitare i negozi. E acquistare! Con Airshop non è mai stato così facile.

Ricevi consigli dai nostri esperti via email.

Gratuito, disicrizione immediata con un click.