Articoli, Business, Marketing

Social Commerce

Fino a poco tempo fa i social erano solo un canale di marketing. Ma negli ultimi anni, questo sta cambiando. La crescita del social commerce significa che le piattaforme social stanno diventando luoghi dove acquisire clienti e realizzare vendite (via chat).

Oggi puoi pubblicizzare, catturare i clienti, vendere a questi clienti. Puoi gestire un’intera attività su Facebook. Nessun sito web. Nessun plugin.

“S-eCommerce” è un nuovo modello strategico per il retail online che utilizza le reti social per realizzare le vendite. I clienti possono confrontare i prodotti su Facebook, quindi effettuare un acquisto raggiungendo il sito web del rivenditore attraverso un link o un pulsante di acquisto come accade con Airshop. Si può così trasportare automaticamente un cliente alla pagina di pagamento di un negozio.

C’è un numero sempre più crescente di amanti dello shopping che, sfruttando gli smartphone, visita ogni giorno le piattaforme social anche per trovare quello che vogliono acquistare. Le grandi aziende si sono rese conto di questo trend e subito vi si sono adeguate.

Mano a mano che l’ecommerce e i social media crescono insieme, la sfida diventa rendere l’esperienza d’acquisto il più naturale, semplice e soddisfacente possibile sfruttando proprio la principale virtù dei “social”: il fattore umano. Questo significa costruire relazioni, coltivare la fiducia e dare il via a un meccanismo virtuoso fatto di passaparola e recensioni positive. Tutto questo è possibile grazie a una presenza costante, alla disponibilità, alla cortesia che un chatbot non può restituire. Bisogna imparare a pensare la presenza della propria azienda sui social come un’estensione vera e propria del negozio fisico.

Inoltre poiché l’importanza delle relazioni online continua a crescere per il commercio, c’è un’enorme opportunità per le aziende di utilizzare il social commerce per determinare come il proprio brand viene percepito dai clienti finali. Moz ha scoperto che il 67% dei clienti è influenzato da recensioni online e luoghi virtuali come Facebook o Instagram sono lo spazio naturale per condividere testimonianze e impressioni.

Ricevi consigli dai nostri esperti via email.

Gratuito, disicrizione immediata con un click.