Articoli, Marketing, Strategie, Tutorial

10 consigli per cominciare coi social aziendali

Cominciare la creazione di una pagina aziendale su Facebook e di account aziendali sulle principali piattaforme social è imprescindibile oggi. Il mondo che ci circonda è imbevuto di social media. I social media dettano l’agenda di tutti gli altri media. La nuova comunicazione e quindi anche il marketing e la pubblicità devono per forza passare di qui.
Sui social i negozi possono connettersi a potenziali clienti, ricevere feedback sui propri servizi e prodotti, ma anche e soprattutto farsi conoscere oltre la propria nicchia tradizionale.

Ma l’inizio può essere difficile. Con così tanti utenti sui social, come può una piccola realtà nascente assicurarsi che i propri messaggi vengano ascoltati? Ecco 10 consigli di marketing basilare applicato ai social media:

1. Studiare i propri concorrenti

Innanzitutto, dai un’occhiata a ciò che i tuoi concorrenti stanno facendo sui principali canali. Guarda come comunicano, che linguaggio usano, quali hashtag usano, quali fotografie, quali video pubblicano. In generale, mai aprire un account aziendale senza aver ben compreso i meccanismi della piattaforma.

2. Crea la tua Brand Reputation

Quando i negozi cominciano a usare i social media, spesso pensano che sia solo una questione di vetrina. Invece si tratta di educare e ispirare. Conoscere i tuoi fan, concentrarsi sui canali che utilizzano e diventare una fonte di idee nel tuo settore, ad esempio la moda. Ricorda sempre di avere una personalità sui social media.

3. Essere social

I social media sono esattamente questo: essere social, ovvero socializzare con gli altri. Costruire la tua presenza aziendale richiede di sapere qual è la mission della tua attività e di creare una voce e una personalità che si connettano con il tuo pubblico. Non è solo promozione del marchio o dei prodotti, citare funzioni e vantaggi, oppure semplicemente condividere link o contenuti. E’ parlare con non a i tuoi fan.

4. Essere coerenti

La prima cosa che un’azienda dovrebbe sviluppare sui social media è la coerenza. Coltivare il proprio pubblico è difficile e quando non sei coerente, lo perderai. Troppe volte, i negozi smettono di utilizzare social perché “non vedono i risultati”. Si deve essere pazienti e coerenti perché la comprensione richiede tempo per costruire il proprio brand in un ambiente così affollato.

5. Costruisci un progetto

Fai la pianificazione della tua presenza social e fai molte ricerche per capire dove sono i tuoi clienti. Quando comprendi i meccanismi avvia il progetto per realizzare il tuo funnel di vendita. Tutti i vostri sforzi di marketing dovrebbero essere puramente diretti a creare visibilità e conoscenza del negozio e del suo stile.

6. Identifica il messaggio che desideri trasmettere

Quando costruiamo una presenza sui social media, è fondamentale avere chiaro quale messaggio si vuole lanciare, anche solo per capire, dopo i primi sforzi, se i risultati stanno andando verso l’obiettivo. Poiché non tutte le piattaforme hanno senso per ogni attività, avere un obiettivo chiaro in mente ti aiuterà a capire dove devi concentrare le tue future azioni.

7. Il “dietro le quinte

La presenza sui social media è un ottimo sistema per risultare trasparenti. Per un’attività la trasparenza significa affidabilità, vicinanza, empatia. Fai conoscere il tuo personale con foto di persone reali. Fai vedere ai tuoi clienti cosa accade dietro le quinte della tua azienda. Racconta qualche storia interessante che sia accaduta in negozio, che sia significativa rispetto alla tua mission.

8. Crea una tribù

I social media non sono un canale di marketing; sono una piattaforma per creare connessioni, creare circoli d’influenza, fornire risorse e incontrare persone online, in modo autentico. Dovresti considerare il gruppo dei tuoi fan come una comunità piuttosto che il pubblico di un cartellone pubblicitario. In questo modo creerai una tribù il che è molto più prezioso dei clic e della visualizzazioni.

9. Hashtag

Il modo migliore per iniziare a costruire una presenza e la consapevolezza di marca è quello di iniziare a utilizzare hashtag appropriati nei tuoi post. Questo rende il tuo contenuto ricercabile, per cui gli utenti con un interesse simile possono trovarti facilmente.

10. Vivi la tua community

I social media sono sociali e si affidano all’impegno. Molte aziende trattano i loro account social come un megafono per promuovere continuamente i loro prodotti o servizi. Quello che dovrebbero fare è commentare, apprezzare e condividere con gli altri nella propria comunità per favorire le relazioni prima della promozione.

Ricevi consigli dai nostri esperti via email.

Gratuito, disicrizione immediata con un click.